CONCERTI DEL QUIRINALE DI RADIO3” Domenica 20 marzo 2016 ore 11.50 a Roma

ORCHESTRA RAI : IL SESTETTO “SCHIELE” PER I “CONCERTI DEL QUIRINALE DI RADIO3”
Sestetto Schiele_Orchestra Rai
La rassegna dei “Concerti del Quirinale di Radio3” dal 2001 ha trasformato l'apertura domenicale per il pubblico del Palazzo del Quirinale a Roma in un appuntamento con la musica, rivolgendo grande attenzione agli interpreti italiani e alla ricerca di una proposta musicale variegata. Domenica 20 marzo ore 11.50 a Roma
“Due persone vanno per un boschetto spoglio, freddo; la luna li segue, essi la guardano fissi.” È questo l’incipit della poesia di Richard Dehmel da cui è tratto Verklärte Nacht (Notte trasfigurata), sestetto op. 4 per archi di Arnold Schönberg dalle tinte “lunari”, che il Sestetto “Schiele” dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai interpreta domenica 20 marzo ore 11.50 - per la rassegna dei “Concerti del Quirinale di Radio3” - nella Cappella Paolina del Palazzo del Quirinale. Come di consueto, il concerto è trasmesso in diretta su Radio3. Oltre a Verklärte Nacht, scritto da Schönberg nel 1899 seguendo l’idea – cara al romanticismo musicale e già a Berlioz e a Liszt - che fosse necessario un riferimento esterno alla musica per raggiungere un forte potere simbolico, Aldo Cicchini e Valerio Iaccio, violini, Federico Maria Fabbris e Agostino Mattioni, viole, Stefano Blanc e Michelangiolo Mafucci, violoncelli, propongono anche il Sestetto in re minore per archi di Aleksandr Borodin. Composto nel 1860-61 in Germania, il Sestetto oggi ci appare incompleto, poiché sono stati ritrovati solo i primi due movimenti Allegro e Andante, mentre il terzo e il quarto sono andati perduti. In questa pagina romantica il compositore russo guardò ai modelli della musica europea.

Commenti