Recensione Teatrale" La Gatta sul tetto che scotta" presso il Teatro Manzoni di Milano

Una storia emozionale,quella di una comune famiglia.
Una giovane donna ( Vittoria Puccini) e il suo uomo (Marchioni) vivono la stanza in un continuo dialogo nell'attesa che il padre di lui arrivi per festeggiare il compleanno.
La storia verte sul fatto che, a un' iniziale felicita' dovuta alla "falsa"notizia della NON malattia del padre, si accompagni la verità;
Tra i due tempi si vivono tutte le emozioni del caso.
IAPHET ELLI
www.eventinews24.com

Commenti