GREEN CLOUDS - AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA - DOMENICA 7 Febbraio 2016


GREEN CLOUDS

GRANIA – Graziana Giansante, oboe e corno inglese
ROISIN – Marzia Ricciardi, violino
7 febbraio - Green Clouds
EIRWEN – Cristina Patrizi, basso elettrico
ERIN – Maurizia Reali, pianoforte e tastiere
NEALA – Valentina Lauri, batteria e percussioni


DOMENICA 7 TEATRO STUDIO GIANNI BORGNA ORE 19
AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA
Biglietto unico 15 euro

KELTRONIC. È questa l’etichetta con la quale le Green Clouds amano definire la loro musica, un’onda sinuosa nella quale le sonorità degli strumenti della tradizione classica si fondono con quelle generate dalle tecnologie elettroniche, producendo effetti nuovi e suggestivi. La formazione, pur proponendo motivi a forte connotazione popolare ed etnica, si caratterizza per l’utilizzo, non usuale, di strumenti appartenenti alla musica classica europea, operando una contaminazione tra culture musicali diverse, ricreando con effetti originali atmosfere e suggestioni musicali proprie della tradizione celtica. Oltre al concerto nella sua forma “classica”, le Green Clouds propongono anche spettacoli supportati dalla proiezione di videoclip, appositamente creati su ogni brano, dando vita ad un vero e proprio concept live, di intensa carica espressiva. Costituitosi nella primavera del 2007, il gruppo ha all’attivo un’intensa attività concertistica sia in Italia che all’Estero; ha preso parte ad importanti eventi quali, ad esempio, il St Patrick’s Day Festival (Guinnes Store House di Dublino), l'Irish Folk Open Air (Poyenberg – Germania) ed il Tierradura Folk Festival (Secadura – Spagna) Inoltre, la formazione ha preso parte a trasmissioni televisive realizzate dalla Rai, da Sky e da altre emittenti, e ha collaborato per la realizzazione delle colonne sonore di alcuni film quali La donna velata (interpretato da Enrico Lo Verso e trasmesso da Canale 5) e Nuovo Ordine Mondiale dei Fratelli Ferrara.
Le Green Clouds hanno contribuito alla compilation Celtic Dreams, e, di recente, hanno pubblicato il loro terzo album, KELTRONIC. La formazione, insieme al produttore Francesco Marchetti, ha intrapreso un percorso di ricerca e di analisi delle armonie, delle melodie e dei ritmi della cultura celtica, con l’intento di contribuire a valorizzare un patrimonio musicale variegato e complesso e, nello stesso tempo, di innovare la tradizione per suscitare anche “nuove sensazioni”, mediante la sinergia di linguaggi differenti quali suoni, colori e immagini. A questo contribuisce con competenza e professionalità un team di produzione qualificato e affermato a livello nazionale ed internazionale.


Info 06-80241281

Commenti