Cortina - UN’ESTATE DI CORSA 2016

  1. UN’ESTATE DI CORSA
    Cortina_Estate_CrodaNegra_e_LagodiLimedes_PaolaDandrea
    Cortina è il paradiso per gli irriducibili della corsa in alta quota. Il popolo dei runner qui può godere di oltre 475 chilometri percorribili, 18 tracciati mappati e servizi dedicati. Un’offerta turistica a 360 gradi con grandi eventi che richiamano sportivi e appassionati da tutto il mondo.


Cortina-Dobbiaco Run

5 giugno

Come da tradizione, migliaia di atleti si daranno appuntamento sul finire della primavera per la storica competizione, quest’anno alla 17esima edizione, dedicata ai top runner e ai meno esperti. La gara ripercorre fedelmente il tracciato dell’antica ferrovia delle Dolomiti, dismessa nel 1962, con partenza dal campanile di Cortina in Corso Italia e arrivo nel cuore di Dobbiaco. Lungo 30 chilometri immersi in paesaggi eccezionali, tra gallerie e ponti sospesi, con scorci mozzafiato sulla Croda Rossa, sul Cristallo e sulle Tre Cime di Lavaredo.




Cortina Skyrace

23 giugno

Esperienza nella corsa in montagna e piede fermo sono i principali requisiti necessari per questa gara dedicata agli escursionisti rodati, quest’anno alla seconda edizione. Il percorso, con un tempo massimo di 3 ore e 30 minuti, è di 20 km, con 1.000 metri di dislivello positivo. Si parte dal cuore di Cortina, in Corso Italia, per poi avventurarsi lungo i sentieri delle Dolomiti Patrimonio UNESCO.




Cortina Trail

25 giugno

La gara che ogni anno precede la storica Lavaredo Ultra Trail: 47 km di percorso, con un dislivello positivo di 2.650 metri.




The North Face Lavaredo Ultra Trail

26 giugno

Sono più di 1.000 gli atleti, provenienti da tutto il mondo, che affronteranno il percorso mozzafiato di 119 Km (con 5.850 metri di dislivello positivo) della famosa competizione di trail running, giunta alla sua decima edizione. Una straordinaria corsa in notturna, con partenza da Corso Italia, che abbraccerà i luoghi più spettacolari delle Dolomiti – il Cristallo, le Tofane, le Cinque Torri e le Tre Cime di Lavaredo – e che vedrà impegnati grandi campioni, capaci di tagliare il traguardo in 12 ore, accanto ai “semplici appassionati”, che avranno 30 ore a disposizione per compiere l’impresa.




New!

Campionati Italiani Assoluti di Corsa in Montagna

31 luglio

Una corsa in alta quota che, nel 60esimo anniversario dei Giochi Olimpici di Cortina, ne attraversa i luoghi: lo Stadio Olimpico del Ghiaccio, la pista di bob e le piste da sci. 

 

Commenti