PIETRO RATTALINO, PROSSIMO OSPITE DELLA RASSEGNA WIKICLASSICA.MO domenica 10 gennaio 2016 alle ore 16

Ilia Kim
Il primo appuntamento del 2016 al Teatro Comunale Luciano Pavarotti, domenica 10 gennaio alle ore 16, sarà con wikiclassica.mo, rassegna di concerti dedicati alla conoscenza, alla divulgazione e all’ascolto della musica classica per il grande pubblico. L’evento musicale vedrà la presenza di Piero Rattalino, il più autorevole storico e critico musicale italiano nel campo della letteratura e dell’interpretazione pianistica, a fianco della pianista Ilia Kim, impegnati nella presentazione al pubblico e nell’esecuzione di un programma con le più belle pagine di Fryderyk Chopin e di Aleksandr Skrjabin.
Titolare per più di trent’anni della cattedra di Pianoforte al Conservatorio di Milano, Piero Rattalino è anche uno dei maggiori punti di riferimento dell’Accademia pianistica internazionale di Imola, dalla quale ha lanciato fra altri importanti pianisti il musicista iraniano Ramin Bahrami. È stato direttore artistico del Teatro Comunale di Bologna, del Teatro Carlo Felice di Genova, del Teatro Regio di Torino e del Teatro Massimo Bellini di Catania,  consulente artistico del Festival Verdi di Parma, e da più di quarant’anni è consulente presso il Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo. Ha pubblicato una cinquantina di volumi, fra cui Storia del pianoforte, Da Clementi a Pollini, Il concerto per pianoforte e orchestra, monografie su Chopin, Schumann, Liszt, Prokof’ev, una serie di sedici
Nata a Seoul, Ilia Kim si è diplomata alla Hochschule der Künste di Berlino nel 1994, perfezionandosi in seguito al Mozarteum di Salisburgo a all’Accademia di Imola. Ha intrapreso un’importante attività concertistica in Corea, in Europa, negli Stati Uniti, in Messico, Brasile e Cina, partecipando, fra gli altri, al Musik Festival dello Schleswig-Holstein, al Festival di Dubrovnik, al Festival Pianistico Internazionale “Arturo Benedetti Michelangeli” di Brescia e Bergamo e ai Tiroler Festspiele di Erl. Dal 1998 risiede in Italia e si esibisce nelle principali sedi concertistiche nazionali. 

monografie su grandi pianisti del passato (da Paderewski fino a Gould), Guida alla musica pianistica, Šostakovič. Continuità nella musica, responsabilità nella tirannide. Il suo romanzo Vita di Wolfgango Amadeo Mozart scritta da lui medesimo è andato esaurito in breve tempo. Chopin racconta Chopin, libro pubblicato nel novembre 2009 è già arrivato alla sua terza ristampa. Nel marzo del 2015 è uscito il suo romanzo-saggio Celeste e infernale. Beethoven e la musica del Congresso di Vienna. L’ultimo lavoro, Liszt pianista: tecnica e ideologia, verrà pubblicato nella primavera del 2016. Sul palco del Teatro Comunale Rattalino affiancherà Ilia Kim per introdurre musiche e autori nel corso del concerto e svelare al pubblico particolari dell’interpretazione e della natura musicale dei brani.

Commenti