Novak Djokovic incoronato Atleta dell’Anno dagli spettatori di Eurosport



Gli esperti di Eurosport hanno, inoltre, nominato le
10 Future Stars, giovani promesse pronte ad imporsi nel 2016.


Milano, 7 gennaio 2015. Gli spettatori di Eurosport hanno incoronato la superstar del tennis Novak Djokovic come Atleta dell’Anno per il 2015. Il serbo ha fatto registrare il 28,6% delle preferenze sugli oltre 300.000 voti espressi dagli appassionati di tutto il mondo sul sito Eurosport.com. bit.ly/1OCdTPe

Il suo anno stellare è stato impreziosito da tre titoli dello Slam, ottenuti a fronte di quattro finali disputate. Eurosport è, ora, pronta a mostrare la difesa del titolo degli Australian Open da parte del serbo, con una copertura senza eguali dell’evento, a partire dal 18 gennaio.

Al secondo posto della graduatoria si è piazzato il calciatore del Barcellona Leo Messi, con il 17,9% dei voti, seguito dalla star NBA Steph Curry con il 16,5%, dal vincitore della Coppa del Mondo di rugby Dan Carter con il 12,9% e dallo sprinter Usain Bolt con il 10,7%. La sciatrice alpina Anna Fenninger, il campione del mondo di F1 Lewis Hamilton, la leggenda del tennis Serena Williams, la sensazionale nuotatrice Katie Ledecky e il golfista Jordan Spieth completano la top 10.

In aggiunta a questa votazione pubblica, Eurosport ha, inoltre, rivelato i nomi delle 10 Future Stars per il 2016, ulteriore dimostrazione della volontà della piattaforma sportiva di vivere un’altra esaltante stagione di sport. bit.ly/1Uzb0yA

Gli sportivi inclusi nelle 10 Future Stars 2016 sperano di seguire le orme di Jordan Spieth e della stella del tennis Simona Halep, diventati nomi di primo piano dopo essere stati inseriti nella medesima lista due anni fa.

Grazie alla loro impareggiabile conoscenza del panorama sportivo internazionale, i commentatori e i produttori di Eurosport in tutta Europa, hanno selezionato una serie di nomi poco conosciuti, ma ritenuti pronti per il definitivo salto di qualità nel 2016. Gli atleti inclusi provengono dal mondo del calcio, del tennis, del ciclismo, dell’atletica, degli sport invernali, della F1, del motociclismo e del nuoto. Ecco, nel dettaglio, quello che gli esperti di Eurosport pensano di loro.

Il calciatore francese Kingsley Coman è stato una rivelazione in questa prima parte di stagione al Bayern Monaco e potrebbe essere uno dei protagonisti dei prossimi Europei di calcio con la maglia della Francia.
Ci sono grandi aspettative per la promessa del tennis russo e vincitore del French Open junior 2014 Andrey Rublev e per il ciclista polacco Rafal Majka che ha chiuso al terzo posto la Vuelta a España 2015.

Il pilota di F1 olandese Max Verstappen, a soli 18 anni, è stato indicato come possibile vincitore di un Mondiale nelle prossime due stagioni, mentre alla sedicenne promessa francese del motociclismo Fabio Quartararo è stato pronosticato un avvenire da grande stella in MotoGP in un futuro non molto lontano.

Nella rosa dei candidati sono presenti anche il nuotatore britannico Ben Proud che punterà all’oro ai prossimi Campionati Europei e la connazionale Katarina Johnson-Thompson, che punta alla consacrazione olimpica ai Giochi Olimpici di Rio 2016.

Attraverso l’inarrivabile copertura della stagione di sport invernali offerta da Eurosport, gli spettatori potranno seguire da vicino i progressi dello sciatore alpino italiano Roberto Nani, chiamato ad esprimere tutto il suo potenziale e delle promesse tedesche del biathlon e del salto con gli sci, Laura Dahlmeier e Andreas Wellinger.

“Novak Djokovic ha vissuto un 2015 da record ed Eurosport lo seguirà in tutto il 2016, dagli Australian Open, fino alla difesa del titolo degli US Open per vedere se sarà capace di vivere una stagione ancora migliore” ha dichiarato Arnaud Simon, Eurosport’s Senior Vice President Content and Production.

“La figura di Jordan Spieth rappresenta una testimonianza delle capacità degli esperti di Eurosport. Il golfista, nominato un paio di anni fa fra le Future Stars è entrato nella rosa dei papabili vincitori di Atleta dell’Anno 2015 e molti candidati odierni sono sicuri di seguire le sue orme”.

“I nostri esperti hanno selezionato una nuova generazione di nomi pronti ad emergere nel 2016 – un anno che offrirà sicuramente momenti sportivi indimenticabili - e gli spettatori potranno seguire passo dopo passo i loro progressi grazie all’imbattibile copertura di Eurosport”. 


Commenti