L’ARTE DEI GIARDINI E LA CULTURA DELLO SPAZIO NATURALE NELLA TRADIZIONE CINESE

SABATO 23 GENNAIO
giardini-cinesi_O1

ore 15.00 - L’ARTE DEI GIARDINI E LA CULTURA DELLO SPAZIO NATURALE NELLA TRADIZIONE CINESE
MAO – Seminario a cura di Emanuela Patella
In occasione della mostra “Il Drago e il fiore d’oro”, il MAO organizza una serie di appuntamenti per addentrarsi nello sfarzo e nella magnificenza della vita imperiale e per scoprire tradizioni meno note del ‘Paese di mezzo’. L’appuntamento di sabato 23 gennaio introduce i partecipanti alle forme, alla simbologia e all’estetica dei giardini cinesi della tradizione classica. A partire dai giardini imperiali, templari, naturali e privati, l’incontro offre uno sguardo su elementi come l’orientamento nell’ambiente naturale e l’organizzazione e dinamica dello spazio – fengshui, vento ed acqua- che nella millenaria cultura cinese costituiscono una scienza classica. Il seminario, a cura di Emanuela Patella, è sostenuto da CELSO Istituto di Studi Orientali - Dipartimento Studi Asiatici.
Seminario: € 7. Iscrizioni: t. 011.4436928 – e-mail mao@fondazionetorinomusei.it

ore 15.30 - IL GIARDINO INTORNO AD UNA TAZZA DI TE’. Preparare i semi per la primavera: caratteristiche e scelte.
Borgo Medievale - Workshop
Gennaio è il momento propizio per riordinare le bustine di semi e per decidere quali piante verranno seminate in cassette e aiuole con la bella stagione. Attraverso una chiacchierata con la botanica intorno a una tazza di tè, i partecipanti potranno realizzare bustine contenenti semi da interrare  e ricevere consigli sul metodo migliore per farli germinare.  

Costo: 10.00 euro (comprensivo di tè e brioche e materiale didattico). Informazioni e prenotazioni: 0115211788 – prenotazioniftm@arteintorino.com

ore 16.00 - C’ERA UNA VOLTA….PINOCCHIO
Borgo Medievale – Percorso di animazione teatrale con la Compagnia Marionette Gianduja – Associazione Museo della Marionetta
Durante l’appuntamento la Compagnia Marionette Gianduja darà vita alla storia di Pinocchio, mettendo in scena personaggi realizzati dagli allievi del Liceo D'Arte e Spettacolo Teatro Nuovo Torino e sagome scolpite nel legno dall'Associazione Culturale Valdora. Il progetto nasce in occasione della mostra “Carissimo Pinocchio” in corso al Borgo Medievale dedicata alle illustrazioni di Attilio Mussino, il principale illustratore della versione di Carlo Collodi.

Costo: € 6 a bambino; € 8 adulto; pacchetto famiglia: oltre 2 bambini, gli adulti pagano € 6. Informazioni e prenotazioni: 011 5211788 - prenotazioniftm@arteintoirno.com

ore 16.30 - L'ARTE ISLAMICA È ICONOCLASTA? La raffigurazione umana nelle opere della Galleria Islamica
MAO – Percorso tematico
Dato l'interesse suscitato, il MAO è lieto di riproporre l'ultimo appuntamento de "Mille e una storia. Un'opera si racconta". Prendendo spunto da una coppa mina'i del XIII secolo, Generoso Urciuoli -archeologo dello staff del Museo- affronterà il controverso tema della raffigurazione umana nell'arte islamica in una singolare passeggiata nella Galleria dedicata ai Paesi Islamici. Il ciclo di appuntamenti “Mille e una storia” è l’occasione per intraprendere un viaggio a ritroso alla scoperta delle terre e dei popoli in cui le opere del MAO hanno preso vita, lontane dal museo in cui oggi possiamo ammirarle.
Costo: biglietto di ingresso +  €4 attività. Prenotazione consigliata t. 011.4436928


DOMENICA 24 GENNAIO

ore 10.00 - L’ARTE IN FRANCESE A PALAZZO MADAMA. Esprimere le emozioni suscitate da un’opera d’arte

Palazzo Madama - Atelier mensile in francese a cura di Alliance Française Torino

Conversare e scoprire la pittura e la scultura in lingua francese: un incontro per le persone desiderose di migliorare la propria conoscenza della lingua francese nella cornice unica di Palazzo Madama, prendendo spunto dal palazzo e dalle sue collezioni. Gli appuntamenti, a cura di Alliance Française, prevedono momenti di scoperta della pittura, della scultura, così come della vita quotidiana in lingua francese. La conversazione di domenica 24 gennaio verrà guidata da Claire Dubos attraverso la condivisione di alcuni brani letterari e la selezione di alcune opere del primo piano del museo da parte dei partecipanti. Livello consigliato B2, secondo il QCER - Quadro europeo comune di riferimento per le lingue. 

Info Alliance Française Torino +39 011 1971 65 65 o corsi@alliancefrto.it Costi: euro 110 / 5 ateliers a scelta; euro 25/ atelier (con ingresso gratuito a Palazzo Madama) Sconto 10% per i soci dell'Alliance Française Torino.

ore 15.30 - PINOCCHIO E LUCIGNOLO NEL NUOVO PAESE DEI BALOCCHI
Borgo Medievale - Itinerario teatrale con attori a cura di “TheBA. Entra in scena il Museo”
In occasione della mostra dedicata ad una delle storie per ragazzi più conosciute,“Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino”, il Borgo Medievale si trasforma in un “nuovo Paese dei balocchi”. Lucignolo e Pinocchio arrivano al Borgo Medievale: riusciranno i due personaggi collodiani a coinvolgere i bambini in un gioco alla scoperta del bene e del male presente dentro ognuno di noi? Dove finisce la tentazione e inizia la responsabilità?

Età consigliata: 6-11 anni, Durata: 60 minuti. Costo: 10.00 euro a partecipante; pacchetto famiglia 2 adulti e 2 bambini 35.00 euro. (+ biglietto di ingresso ridotto alla Rocca per gli adulti  - gratuito per i possessori di Abbonamento Musei).
Informazioni e prenotazioni: 0115211788 - prenotazioniftm@arteintoirno.com

ore 16.00 - SCRIVERE DISEGNANDO - GIAPPONE
MAO – Attività per famiglie a cura di Sara Cacalano
Dai meravigliosi dipinti arrotolati, i kakemono, dalle xilografie e dai paraventi  esposti nella galleria dedicata al Giappone prende spunto il percorso di visita che si soffermerà sulla scrittura giapponese: segni che sembrano disegni e che verranno sperimentati nell’attività di laboratorio.

Costo: adulti € 8 (Gratuito per possessori Abbonamento Musei) – Bambini € 7. Età consigliata: dai 7 anni in su. Info e prenotazioni: 011.4436928

ore 16.00 - GIO PONTI. L’eleganza della modernità
Palazzo Madama - visita guidata
L’itinerario si propone di illustrare il carattere creativo di uno dei padri fondatori del design italiano del Novecento, Gio Ponti, attraverso  lettere, disegni e sessanta opere in porcellana, provenienti dal Museo di Sesto Fiorentino, dove l’artista operò come direttore della fabbrica di porcellana dal 1923  al 1933. Tra i capolavori esposti l’orcio “Le mie donne”, l’urna con decoro a seriliana, il vaso con il coperchio raffigurante i ballerini e la celebre urna con Passeggiata Archeologica, opere che evidenziano una commistione tra elementi di classicità e riferimenti all’avanguardia  futurista.

Costo: 4,00 euro + biglietto d’ingresso (gratuito per i possessori di Abbonamento Musei Torino Piemonte). Informazioni e prenotazioni: 011 5211788 – prenotazioniftm@arteintorino.com

Commenti