FOX SPORTS: DICHIARAZIONI REDKNAPP A FOX SPORTS



HARRY REDKNAPP OSPITE
A HOUSE OF FOOTBALL SU FOX SPORTS:


“ERA UN PIACERE GUARDARE GIOCARE PAOLO DI CANIO. GLI DICEVO DI FARE QUELLO CHE VOLEVA IN CAMPO”

“L’ARSENAL AVREBBE BISOGNO DI UN DIFENSORE
COME CHIELLINI DELLA JUVENTUS”

“ZIDANE HA GRANDI POSSIBILITA’
DI VINCERE AL REAL MADRID”

“LA PREMIER LEAGUE SARA’ VINTA
DAL MANCHESTER CITY O DALL’ARSENAL”

Fox Sports è solo su Sky (canale 204)

Milano, 11 Gennaio – Harry Redknapp ospite del programma House of Football condotto da Paolo Di Canio a Fox Sports (canale 204, Sky) in onda ogni lunedì alle 20.00, ricordando il passato quando allenava Di Canio al West Ham: “Mi divertivo a guardar giocare Paolo, anche se mi ha creato qualche problemino. Non potrei mai essere arrabbiato con Paolo perchè era un piacere guardarlo sul campo”.

Su Klopp e il suo Liverpool ha detto: “Non credo che il nuovo metodo di allenare utilizzato da Klopp sia la causa dei numerosi infortuni che stanno colpendo i Reds. Il periodo natalizio è un periodo folle dove si gioca tantissimo. E’ difficile capire la ragione degli infortuni. Anche l’Arsenal ne ha avuti molti”.

L’ex allenatore, tra le altre di West Ham, Tottenham e Southampton ha parlato dell’Arsenal di Arsene Wenger: “Credo che l’Arsenal abbia delle grandi possibilità di vincere il titolo. Vincerà o l’Arsenal o il Manchester City. Ma al momento in Inghilterra nessuno è costante. L’Arsenal ha bisogno di un difensore, ad esempio Chiellini della Juventus, un vincente”.

Su Mourinho e sulla rottura con il Chelsea ha dichiarato: “Mourinho aveva un grande rapporto con i giocatori la scorsa stagione. Quest’anno invece si è rotto qualcosa all’interno dello spogliatoio”.

Sulla bellezza della penisola italiana: “Amo l’Italia. Questa estate ci tornerò. Mi piace molto la Sardegna. Io e mia moglie siamo molto legati all’Italia".

Sul nuovo allenatore del Real Madrid ha dichiarato: “Sicuramente Zidane ha lavorato con la squadra B e ha grandissimi campioni. Potrà fare un grandissimo lavoro ma quando hai tutti questi Top Player non credo sia così difficile lavorare. Ha grandi possibilità di vincere. Bale è un ragazzo molto legato alla famiglia, alle radici e non alla vita notturna. E’ un ragazzo fantastico, può dribblare, può tirare, è un giocatore completo.”

L’esperienza di Neville a Valencia? “Credo che sia molto difficile per Neville a Valencia. Nell’ultima partita non hanno giocato bene. Neville ha davanti una sfida complicata. Se non sei stato manager non puoi capire cosa significa avere tutta quella pressione addosso”.

E’ vero che dicevi a Di Canio di fare quello che voleva in campo? “Si, è vero. Dicevo a Paolo di prendere la palla e ai suoi compagni di dare la palla a Paolo perchè era davvero forte”.

Sul suo futuro: “Ho ricevuto due proposte per allenare ma al momento sono contento così. Lavoro in televisione commentando la Champions League e la Premier League”.

Infine un commento su Di Canio: “Dovrebbe essere ancora manager perchè ha fatto un grande lavoro allo Swindon e può farlo ovunque. E’ un grande e racconto sempre tante storie su di lui”.

Commenti