BUSTER KEATON a 50 anni dalla scomparsa_La retrospettiva DAL 9 AL 31 GENNAIO 2016 Spazio Oberdan e MIC - Milano

                                                            Spazio Oberdan
Viale Vittorio Veneto 2, Milano
MIC – Museo Interattivo del Cinema
Viale Fulvio Testi 121, Milano

Keaton

BUSTER KEATON: IL GENIO
DAL 9 AL 31 GENNAIO 2016



Presso Spazio Oberdan Milano e MIC – Museo Interattivo del Cinema, dal 9 al 31 gennaio 2016 Fondazione Cineteca Italiana propone, a cinquant’anni dalla scomparsa (1 febbraio 1966), un’ampia retrospettiva dedicata a Buster Keaton, uno dei maggiori artisti della storia del cinema e più in generale del ‘900.

Attore (anche di teatro) e regista, figlio d'arte, nato e cresciuto in una compagnia di giro, Keaton divenne celebre come "l'uomo che non ride mai", con la sua espressione impassibile, lo sguardo quasi impietrito, la comicità lunare, tanto diversa da quella dei contemporanei Charlie Chaplin e Harry Langdon.
Keaton riuscì, partendo da situazioni assolutamente normali, a costruire mondi quasi astratti, senza mai rinunciare a una ricerca sperimentale sul piano della recitazione e della regia che rende il suo cinema prossimo a quello delle avanguardie storiche degli anni Venti e ancora incredibilmente moderno.
Al MIC in programma tutti i mediometraggi muti, mentre a Spazio Oberdan la rassegna prevede nove lungometraggi muti (tutti accompagnati con musica dal vivo), tre film sonori in cui Keaton compare come attore, il celeberrimo corto Film, in cui Keaton incontra un altro genio del ‘900, Samuel Beckett, e un rarissimo documentario, Buster Keaton Rides Again, girato dal canadese John Spotton un anno prima della morte del grande artista.


CALENDARIO LUNGOMETRAGGI MUTI

The General (Come vinsi la guerra)
R. e sc.: Buster Keaton, Clyde Bruckman. Int.: Buster Keaton, Marion Mack, Glen Cavender, Jim Farly, Charles Smith. USA, 1926, b/n, 70’, muto.
Georgia, Stati Uniti, negli anni della Guerra di Secessione (1861). Johnny, uomo mite e gentile, ha due passioni nella vita, la sua locomotiva (The General) e la donna di cui è innamorato, Annabelle. A causa del conflitto bellico, rischia di perderle entrambe, ma con coraggio e tenacia riuscirà a riprendersele.
Accompagnamento dal vivo al pianoforte di Antonio Zambrini.
In proiezione: Sabato 9 gennaio h 21.15

The Three Ages (L’amore attraverso i secoli)
R.: Buster Keaton, Eddie Cline. Int.: Buster Keaton, Wallace Beery, Margaret Leahy, Joe Roberts. USA, 1923, 63’, muto.
In tre episodi (Età della pietra, Roma antica, il Novecento) il tema è sempre lo stesso: innamorato di una ragazza che i genitori hanno destinato a un cattivo, Keaton insegue questo amore attraverso i secoli alle prese con lo stesso rivale.
Accompagnamento dal vivo al pianoforte di Francesca Badalini.
In proiezione: Martedì 12 gennaio h 21.15


The Cameraman
R.: Edward Sedwick, Buster Keaton. Int.: Buster Keaton, Marceline Day, Harold Goodwin. USA, 1928, 68’, muto.
Luke è un fotografo che per amore di Sally, impiegata alla Metro Goldwin Mayer, si improvvisa cineoperatore. Svolge il suo lavoro con estrema dedizione, filmando tutto ma sbagliando spesso. Sarà una scimmietta a riprendere il suo salvataggio di Sally, provocando così l’happy end fra i due.
Accompagnamento dal vivo al pianoforte di Francesca Badalini.
In proiezione: Sabato 16 gennaio h 21.15

Battling Butler (Io e la boxe)
R.: Buster Keaton. Int.: Buster Keaton, Sally O’Neil, Walter James, Budd Fine. USA, 1926, 72’, muto.
Basato sull’omonimo spettacolo teatrale di grande successo a Broadway, il film racconta la storia di
Alfred Butler, figlio di un milionario, che viene spedito dal padre sui monti, in una vacanza "forzata" col proprio maggiordomo per farsi le ossa e staccare da una vita oltremodo agiata. Si innamora di una ragazza e vorrebbe sposarla, ma i genitori di lei vogliono che la figlia abbia al suo fianco un uomo atletico e forte. Il maggiordomo decide così di spacciare il padrone Alfred per il pugile Battling Butler suo omonimo. Tutto funziona, fino al giorno in cui Alfred deve affrontare il vero Butler.
Accompagnamento dal vivo al pianoforte di Antonio Zambrini.
In proiezione: Lunedì 18 gennaio h 21.15

Steamboat Bill Jr. (Io… e il ciclone)
R.: Charles Reisner. Int.: Buster Keaton, Tom McGuire, Ernest Torrence, Tom Lewis, Marion Byron. USA, 1928, 70’, muto.
Quando torna dopo molti anni nella natia cittadina fluviale del Sud, William, giovanottino gracile e azzimato, è una vera delusione per il padre, ruvido proprietario di un battello a vapore, anche perché il ragazzo si innamora della figlia del suo ricco rivale, che ha da poco comprato un grande e moderno battello. Ma sarà proprio William a salvare tutti dal tremendo ciclone abbattutosi sulla città.
Accompagnamento dal vivo al pianoforte di Antonio Zambrini.
In proiezione: Giovedì 21 gennaio h 21.15

College (Tuo per sempre)
R.: James W. Horne, Buster Keaton. Int.: Buster Keaton, Anne Cornwall, Flora Bramley, harold Goodwin. USA, 1927, b/n, 65’, muto.
Uno scatenato Buster Keaton costretto a cimentarsi in tutti gli sport per riuscire a conquistare la sua bella. Ritmo indiavolato e divertimento a rotta di collo.
Accompagnamento al pianoforte di Francesca Badalini.
In proiezione: Domenica 24 gennaio h 17.15

Our Hospitality (Accidenti che ospitalità!)
R.: Buster Keaton, John G. Blystone. Int.: Buster Keaton, Natalie Talmadge, Ralph Bushman, Craig Ward, Joe Roberts. USA, 1923, 73’, muto.
Le famiglie McKay e Canfield sono afflitte da un'eterna faida. I due capi famiglia si scontrano a duello e si uccidono a vicenda lasciando l'amaro compito di essere vendicati alla loro prole. Il giovane McKay tuttavia, non viene allevato nell'odio ma dato in affidamento ad una famiglia di New York. L'uomo crescerà all'oscuro della faida tra la sua famiglia e i Canfield sino all'età di 21 anni quando erediterà tutti i possedimenti dei McKay e dovrà quindi recarsi al suo paese natale per prendere possesso delle proprietà ereditate. Durante il viaggio in treno stringe amicizia con una giovane donna che si rivelerà essere figlia di Joseph Canfield, attuale capofamiglia dei Canfield che, quando saprà dell'arrivo del McKay darà il via a una caccia per tutto il paese e il giovane sarà vittima dei loro continui attentati. Solo l'amore tra i due porterà equilibrio e pace tra le due famigli.
Accompagnamento dal vivo al pianoforte di Antonio Zambrini.
In proiezione: Mercoledì 27 gennaio h 21.15

The Saphead (Lo sciocco)
R.: Herbert Blaché. Int.: Buster Keaton, Beulah Booker, Edward Jobson, Edward Connelly. USA, 1920, 78’, muto.
Nick van Alstyne, proprietario di una delle più prospere miniere d'argento americane, ha due figli: Bertie, ragazzo ingenuo da tutti considerato uno sciocco, e Rose, sposata con il detective Mark. Quest'ultimo fa naufragare miseramente i propositi matrimoniali di suo cognato Bertie addossandogli la paternità della sua figlia illegittima e rovina la famiglia della moglie svendendo un carico di argento. Bertie, che ha ricevuto dal padre 100.000 dollari per dimostrare a tutti le sue capacità imprenditoriali, si dimostrerà l'unico della famiglia con il senso degli affari.
Accompagnamento al pianoforte di Francesca Badalini.
In proiezione: Venerdì 29 gennaio h 19

Spite Marriage (Io… e l’amore)
R.: Edward Sedgwick. Int.: Buster Keaton, Dorothy Sebastian, Edward Earle, Leila Hyams, William Bechtell. USA, 1929, 76’, muto.
Elmer è innamorato,non ricambiato di una ragazza, Trilby, attrice teatrale. La ragazza, per far dispetto a un compagno di lavoro, sposa Elmer. Ma la sua infelicità, malgrado Elmer la tratti benissimo, la spinge in breve a scappare col collega. Elmer li ritroverà prigionieri su una nave di contrabbandieri e avrà modo di dimostrare quanto valga più del rivale.
Accompagnamento dal vivo al pianoforte di Antonio Zambrini.
In proiezione: Domenica 31 gennaio h 19


CALENDARIO LUNGOMETRAGGI SONORI

Viale del tramonto
R.: B. Wilder. Sc.: B. Wilder, Charles Brackett, D.M. Marshman Jr. Int.: William Holden, Gloria Swanson, Erich von Stroheim, Buster Keaton, Nancy Olson, Fred Clark, Lloyd Gough. USA, 1950, b/n, 110’.
Joe Gills, sceneggiatore cinematografico, si trova in difficili condizioni economiche. Un giorno scappa e giunge a una villa dove abita una vecchia diva del cinema muto, Norma Desmond. L'attrice rimasta fedele all’antica arte, propone a Joe di lavorare con lei a un grande soggetto cinematografico. Joe accetta, ma viene sollecitato da una sua conoscente, a lavorare anche a un altro soggetto. Così di giorno si dedica a Norma Desmond, di notte scappa dalla villa. Finché la vecchia diva non se ne accorge.
In proiezione: Domenica 10 gennaio h 17 / Venerdì 22 gennaio h 19

Buster Keaton nella luna
R.: Jaime Salvador. Int.: Buster Keaton, Virginia Serret, Angel Garasa, Fernando Soto, Jorge Mondragon. Messico, 1946, 90’.
Alla vigilia della fine della Seconda guerra mondiale, un navigatore solitario approda su una costa che ritiene sia il Giappone. La terra che egli ha raggiunto, in realtà, è il Messico e la polizia, scambiandolo per un pericoloso assassino (un moderno Barbablù responsabile di 6 delitti), lo chiude in prigione. Condannato al patibolo, l'uomo, insieme ad un compagno di cella, accetta di collaudare un razzo diretto verso la Luna in alternativa all'impiccagione. I due improvvisati piloti e la figlia dell'inventore del missile decollano verso lo spazio, ma un guasto ai motori li fa atterrare poco tempo dopo. I tre sono convinti di aver toccato il suolo lunare, ma, in realtà, sono tornati a terra, non molto lontano dal luogo del decollo. Accolti con ostilità dagli abitanti della zona, i tre, adesso, rischiano di finire in manicomio.
In proiezione: Giovedì 14 gennaio h 19.15 / Mercoledì 20 gennaio h 17

Luci della ribalta
R. e sc.: Charlie Chaplin. Int.: Charlie Chaplin, Buster Keaton, Claire Bloom, Nigel Bruce, Sydney Chaplin, Geraldine Chaplin, Mollie Clessing. USA, 1952, b/n, 132’.
Ambientata a Londra nel 1914, è la favola tragica di un clown, Calvero, e di una ballerina. Ormai sul viale del tramonto, il vecchio clown, alcolizzato e non più capace di far ridere, salva dal suicidio la giovane ballerina, s'innamora di lei ma lei ama un altro. Le dà comunque fiducia nella vita e l’aiuterà ad avere successo nel lavoro, per poi uscire definitivamente di scena al termine di un ultimo spettacolo con un altro celebre clown decaduto: Buster Keaton.
In proiezione: Lunedì 18 gennaio h 16.30 / Sabato 30 gennaio h 18.45

Film
R.: Alan Schneider. Sc.: Samuel Beckett. Fot.: Boris Kaufman. Mont.: Sidney Meyers. Int.: Buster Keaton. GB, 1965, b/n, 20’.
Un uomo chiuso in una stanza, solo, immerso nel silenzio, girato di spalle nel tentativo di sottrarsi a un occhio che vede tutto. Film è la visualizzazione di una fuga, di un rifiuto totale del rapporto uomo-mondo, la sradicalizzazione in senso tragico del gag keatoniano.
Buster Keaton Rides Again
R.: John Spotton. Sc.: Donald Brittain. Int.: Buster Keaton, Eleanor Keaton, Gerald Potterton. Canada, 1965, 55’, v.o. sott. it.
Durante le riprese del film The Railrodder (Il Ferroviere), il regista canadese John Spotton filma l'attore, regalandoci il ritratto di un uomo incredibile dai mille talenti divenuto un'autentica leggenda del cinema.
In proiezione: Lunedì 25 gennaio h 19.15



PROIEZIONI AL MIC – MUSEO INTERATTIVO DEL CINEMA

Sabato 9 gennaio h 18.00
Sherlock Junior - La palla n.13 (Buster Keaton, USA, 1924, b/n, 43’, muto con Buster Keaton e Kathryn McGuire)Neighbours – I vicini (Buster Keaton, Eddie Cline, USA, 1921, b/n, 18’ con Buster Keaton e Virginia Fox)

Sabato 16 gennaio h 18.00
The navigator – Il navigatore (Buster Keaton, Donald Crisp, USA, 1924, b/n, muto, 59’ con Buster Keaton e Kathryn McGuire)

Sabato 23 gennaio h 18.00
The Bell Boy – Il Fattorino (Roscoe Arbuckle, USA, 1918, b/n, muto, 33’ con Roscoe Arbuckle e Buster Keaton)The Garage – Il Garage (Roscoe Arbuckle, USA, 1920, b/n, muto, 25’ con Roscoe Arbuckle e Buster Keaton)

Sabato 30 gennaio h 18.00
Oh Doctor! – Oh dottore! (Roscoe Arbuckle, USA, 1917, b/n, muto, 23’ v.o.con lettura didascalie dal vivo con Roscoe Arbuckle e Buster Keaton)The Hayseed – Il rustico (Roscoe Arbuckle, USA, 1919, b/n, muto, 27’ v.o.con lettura didascalie dal vivo con Roscoe Arbuckle e Buster Keaton)One week – Una settimana (Buster Keaton, Ediie Cline, USA, 1920, b/n, muto,  19’ v.o. Keaton e Sybil Seely Keaton)


MODALITÀ D’INGRESSO:
Biglietto d’ingresso intero: € 7,00
Biglietto d’ingresso ridotto con Cinetessera: € 5,50
Cinetessera annuale: € 6,00, valida anche per le proiezioni all’ Area Metropolis 2.0 – Paderno Dugnano.
I biglietti possono essere acquistati in prevendita alla cassa di Spazio Oberdan da una settimana prima dell’evento nei giorni e negli orari di apertura della biglietteria.

Commenti