Agriturismoinfiera - Milano - sabato 23 e domenica 24 gennaio 2016



La quarta edizione della rassegna dedicata alle aziende agrituristiche italiane sabato 23 e domenica 24 gennaio 2016 tra showcooking, prodotti tipici, apicoltura e spettacoli

A Milano per tutta la famiglia arriva Agriturismoinfiera
I visitatori potranno conoscere e scegliere tra oltre 300 strutture la più idonea per pianificare la loro prossima vacanza, gustare e acquistare prodotti tipici mentre i più piccoli potranno partecipare a laboratori
e interagire con gli animali delle nostre campagne

Oltre 300 le strutture agrituristiche da nord a sud  per mostrare le loro loro strutture e i vari servizi offerti, organizzeranno prodotti rurali, presenteranno specialità enogastronomiche delle varie regioni italaine e tanti laboratori per grandi e piccini.
Tutto questo e altro è la quarta edizione di Agriturismoinfiera, la rassegna dedicata alle aziende agrituristiche italiane che si terrà a Milano sabato  23 e domenica 24 gennaio 2016 presso il Parco Esposizioni Novegro.
La manifestazione rappresenta una vetrina aggiornata e completa di servizi specializzati, una risposta concreta a tutti i bisogni di chi ama il turismo verde, dal lusso al low-cost.
Scoprire angoli di natura persi nello splendido territorio italiano e partecipare a laboratori, spettacoli e showcooking gestiti da Salvatore Russo, il 4° classificato di MasterChef Italia 3.

Per i bambini c’è l’AgriFattoria, un luogo magico tra animali e prodotti della terra e dove i più piccoli potranno imparare tante cose interessanti sulla natura. Una due giorni per poter interagire con il mondo naturalistico, toccare lama, capre, coniglietti, cavalcare asini e cavalli, conoscere la vita affascinante delle api e incontrare rapaci. Tanti i laboratori didattici che per due giorni allieteranno le giornate di tutta la famiglia per offrire la possibilità di conoscere meglio e da vicino una realtà̀ spesso sconosciuta. Si realizzeranno bambole di lana, si scoprirà il magico mondo delle fiabe e si vivrà all’interno di una vera e propria fattoria tra galline, mucche e cavalli per conoscere dal vivo il fantastico mondo di campagna. Insomma un mondo tutto green adatto ai più piccoli.
Tra le novità, un laboratorio unico nel suo genere: la lavorazione del formaggio con il latte appena munto. Un’esperienza unica per conoscere l’origine di un cibo consumato da tutti, giocando con le mani nel latte.
E poi divertirsi con il musical presentato dai magici personaggi di New Crazy Life,

Agriturismoinfiera rappresenta una vetrina aggiornata e completa di servizi specializzati, una risposta concreta a tutti i bisogni di chi ama il turismo verde, dal lusso al low-cost.
Un’imperdibile opportunità per trascorrere due giornate immersi interamente nella natura, per assaggiare e acquistare i prodotti tipici regionali, scoprire segreti e bellezze del nostro territorio, assistere e partecipare ai  laboratori teatrali, artistici, d’intrattenimento, sfiliate, seminari e spettacoli musicali che si alterneranno sul GreenCarpet.
Insomma Agriturismoinfiera è un’opportunità da non perdere per tutta la famiglia, una due giorni per divertirsi, conoscere e scegliere il soggiorno ideale per chi vuole staccare dalla vita frenetica della città calandosi nella tranquillità di casolari circondati dal verde delle regioni più belle d’Italia.

Per gli amanti del vino e dell’olio, non mancherà l’AgriEnoteca – gestita dagli esperti sommelier dell’Accademia del Vino con i quali imparare  a riconoscere pregi e difetti di vini e oli.
Agriturismoinfiera è anche AgriArte, un’area interamente dedicata all’arte contemporanea ispirata e creata con “pezzi unici” ricavati dalla natura. Uno spazio in cui artisti moderni si esibiscono dal vivo creando opere personalizzate ispirandosi all’artista per eccellenza: Madre Natura.

Per la prima volta in assoluto, si inserisce a piena forza, anche lo spazio Agri-SPA, un’area interamente dedicata alla salute, al relax e ai trattamenti estetici proposti dagli agriturismi presenti.  Maschere di bellezza, massaggi e creme a base di prodotti naturali.

Insomma, un’avventura pensata per ritrovare quel legame tra natura e benessere da troppo offuscato dal ritmo metropolitano.

Sabato 23 e domenica 24 gennaio dalle 10.00 alle 19.00
Prevendita on line € 6 - Scaricando il Buono Sconto dal sito € 7 - Prezzo intero € 10.
Gratuito bambini 0 - 10 anni - www.agriturismoinfiera.it

Per informazioni telefonare al numero 0362 1636218, visionare il sito www.agriturismoinfiera.it o seguire la pagina ufficiale www.facebook.com/Agriturismoinfiera


Focus Dati
In Italia gli agrituristi valgono più di un miliardo di euro, sono oltre 5 milioni e la maggior parte di loro sceglie la struttura per l’ospitalità familiare (45,2%) e la buona cucina (24,2%). L’agriturista tipo ha tra i 35 e i 65 anni, è sposato (l’87%) e parte o in coppia o in famiglia (il 75,8% ha uno o più figli). In Italia oggi sono presenti oltre 21 mila agriturismi (21744), il  4,1% in più rispetto al 2013.
I dati sono forniti da Agriturismo.it, dalla ricerca di Nextplora e dall’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo.

L’agriturista cosa cerca? Sceglie mete vicine e controllabili che trasmettano  serenità e  benessere psico-fisico. Ama rilassarsi e degustare i prodotti tipici ma allo stesso tempo visitare attrazioni naturalistiche o storiche nei dintorni.  Tre milioni e 500 mila hanno soggiornato negli ultimi 12 mesi e tra questi, dato importante, l’86% si ritiene soddisfatto e vuole ripetere l’esperienza.
La tensione attuale poi ha influito sul settore turismo: i recenti attentati hanno fatto scendere l'indice di fiducia del viaggiatore che sceglie di stare in Italia, lontano dalle metropoli per concedersi una vacanza rilassante in campagna. La villeggiatura green è entrata tra le mete turistiche preferite; quasi la metà degli italiani (44 per cento) è stata in un agriturismo negli ultimi 5 anni. I motivi della preferenza sono anche il buon rapporto prezzo/qualità, per la garanzia di riposo e tranquillità e per il contatto con la natura.

Commenti