Dale Clevenger conduce il tradizionale concerto di Capodanno 2016 ad ARCO



Al via la prevendita
Dale Clevenger conduce il tradizionale concerto di Capodanno al Casinò

ARCO - Sarà la prestigiosa Orchestra Filarmonica della Franciacorta diretta dal maestro Dale Clevenger, già primo corno storico della Chicago Symphony Orchestra, ad esibirsi nel tradizionale concerto di Capodanno nel salone delle feste del Casinò municipale di Arco. Il programma propone una selezione di classici della famiglia Strauss. Il concerto si tiene venerdì primo gennaio con inizio alle ore 17; il posto unico numerato ha un costo di 10 euro; prenotazione (già attiva) con il Servizio Primi alla Prima nelle Casse Rurali Trentine; eventuali biglietti rimasti liberi dopo la prevendita saranno disponibili al Casinò nel pomeriggio del concerto.

Sia per il prestigio e le caratteristiche del luogo, sia per la proposta musicale, sempre di sicuro interesse, è un appuntamento unico in tutta la provincia, atteso in particolare dagli appassionati ma seguito ogni anno anche da un ampio pubblico: un concerto di musica classica che esprime il ruolo culturale della città di Arco con una proposta musicale ampia e in parte ispirata alla storia locale.

Il programma, suddiviso in due parti, si basa prevalentemente su musiche della famiglia Strauss (Johann Strauss padre, Johann Strauss jr, Josef Strauss e Eduard Strauss) eseguite dall'Orchestra Filarmonica della Franciacorta. Come tradizione, si conclude con l'esecuzione di tre brani fuori programma, due dei quali fissi: il primo è il «Kaiser Walzer», il secondo è «An der schönen blauen Donau» (Sul bel Danubio blu) di Johann Strauss jr e il terzo è la «Radetzky-Marsch» (Marcia di Radetzky) di Johann Strauss padre; durante quest'ultimo brano, è prassi consolidata che il pubblico in sala batta le mani, seguendo il tempo scandito dal direttore, assieme all'incalzare dell'orchestra. Inoltre, tradizionalmente alle prime note del «Sul bel Danubio blu», il pubblico fa partire un lungo applauso a cui seguono gli auguri degli orchestrali e del maestro d'orchestra.

L'Orchestra Filarmonica della Franciacorta
Fondata nel 2012, è un’ associazione filarmonica no profit con sede a Chiari il cui scopo statutario è fare e dare cultura ad alto livello attraverso l'arte della musica, non solo localmente ma anche nel panorama internazionale. L'orchestra è costituita da oltre duecento professori d’orchestra provenienti da tutto il mondo, per valorizzare e promuovere il territorio bresciano franciacortino e la grande cultura musicale italiana (alle audizione dal 2012 si sono presentati oltre 1254 musicisti provenienti da 42 Paesi, 600 dall'Italia). I suoi musicisti sono tra i migliori orchestrali del panorama internazionale e provengono, oltre che dall'Italia, da Moldavia, Romania, Algeria, Serbia, Biellorussia, Corea, Pakistan, Albania, Venezuela, Bulgaria, Polonia, Ungheria, Iran, Kazakistan, Croazia, Russia e Malta. Molti di loro insegnano, e accostano l'esibizione come musicisti da camera e solisti di fama alla carriera orchestrale.

L'orchestra si è distinta a livello nazionale e internazionale per le sue numerose collaborazioni e progetti culturali, come l’esibizione sul primo canale della televisione di Stato, Rai Uno, nella trasmissione natalizia “Superbrain“; l’esecuzione in prima assoluta di un'opera sui papi Giovanni XXIII e Paolo VI, i concerti Nadeshiko, patrocinati e voluti dal Consolato giapponese di Milano con le migliori dieci soprano giapponesi, e le collaborazioni con Dale Clevenger, il leggendario primo corno della Chicago Symphony Orchestra e con il maestro Marcello Abbado, pianista e compositore. A maggio 2014 l’Orchestra Filarmonica della Franciacorta ha ottenuto il patrocinio per le attività 2014-2015 del Padiglione Italia ad Expo Milano 2015.

Informazioni
Ufficio attività culturali del Comune di Arco
telefono 0464 583608


Commenti

Eventi News 24 - Notizie online