Adv1

Cerca in Eventinews24.com

Caricamento in corso...

Viaggi

T1_Generic_468x60

lunedì 3 giugno 2013

Norvegia dei fiordi - Tutte le curiosità e... Una selezione di festival ed eventi

 http://www.visitnorway.com
Trovare le parole adatte per descrivere i fiordi norvegesi, una delle destinazioni più ambite e tappa obbligatoria di molti itinerari, è un'impresa per molti. Il paesaggio è unico, assolutamente mozzafiato: potrà sembrare un cliché, ma vi lascerà a bocca aperta. Una volta che vi sarete ripresi dallo shock emotivo causato dalla vista di tanta bellezza, vi accorgerete che c'è tanto altro da vedere (e da fare) nella regione. Una crociera sul fiordo è imperdibile, ma ci sono tante altre attività: passare un giorno o due a Bergen, la porta d'accesso ai fiordi; partire alla scoperta dell'affascinante architettura di Ålesund; una visita al magnifico Museo Norvegese del Petrolio di Stavanger; il bird-watching a Runde, uno dei migliori posti d'Europa; salire in escursione sul famoso Pulpito; oppure starsene in tranquillità sulle rive del fiordo. Si può essere sia attivi che pigri. L'unica costante sarà il paesaggio intorno a voi. Benvenuti nella Norvegia dei fiordi.
__________ Attrazioni nella regione
  • Fiordi, fiordi, fiordi…
  • I fiordi Geirangerfjord e Nærøyfjord, inlcusi nella lista dell'UNESCO
  • Le formazioni rocciose uniche del Pulpito e di Kjerag nel Lysefjord (escursioni)
  • La Ferrovia di Flåm, una delle linee più ripide al mondo su scartamento normale
  • Bergen, la seconda città più grande della Norvegia
  • Ålesund e la sua architettura Art Nouveau
  • Stavanger, la capitale del petrolio norvegese
_____________ Cosa Visiare e Cosa fare nella Norvegia dei Fiordi
Sci nei fiordi: la Norvegia dei fiordi offre piccoli impianti sciistici adatti alle famiglie e ottime opportunità di sciare alla vista dei fiordi. Voss è la mecca per gli sport estremi, mentre Stranda è uno degli impianti emergenti ottimo per il fuori pista. E nella Norvegia dei fiordi non si scia solo d'inverno: lo sci estivo è molto popolare, con Stryn e Folgefonna come maggiori impianti sciistici della regione.

Bergen per gli amanti della musica: il compositore norvegese Edvard Grieg e il maestro di violino Ole Bull hanno entrambi lasciato il loro segno nella città. Perché non visitare Troldhaugen, casa di Grieg a Bergen, oppure Lysøen, la magnifica villa costruita da Ole Bull su un'isola appena fuori Bergen? Andate a uno dei numerosi festival musicali della città, oppure, se non ci riuscite, a un concerto nel famoso Grieghallen.
Lista dei Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO: Quattro degli otto siti della Norvegia inclusi nella lista dei Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO, si trovano nella Norvegia dei fiordi: il Geirangerfjord e il Nærøyfjord; Bryggen, il molo anseatico di Bergen; e la chiesa di legno di Urnes Stave a Luster, vicino al Sognefjord.
Gastronomia a Stavanger: Famosa per la sua diversità culinaria, Stavanger è un posto fantastico per mangiare fuori grazie ai suoi ristoranti, alcuni tra i migliori della Norvegia. La città, che compete con Oslo per il titolo di capitale culinaria norvegese, è anche sede dell'Istituto Gastronomico della Norvegia e ospita Gladmat, il più importante festival culinario scandinavo, ogni anno a luglio.
Ægir Bryggeri: Situata a Flåm, questa è una delle birrerie norvegesi più famose, fondata da una coppia di appassionati bevitori (lei di Leikanger, lui di New York), che si sono trasferiti qui dalla California nel 2004. Fate un giro della birreria per imparare tutto sulla fabbricazione della birra, oppure partecipate a un assaggio di birra in loco.
Guidate su una delle otto Strade Turistiche Nazionali  nella Norvegia dei fiordi (Geiranger – Trollstigen, Gamle Strynefjellsvegen, Sognefjellet, Gaularfjellet, Aurlandsfjellet, Hardangervidda, Hardanger, Ryfylke) per assaporare un misto di natura meravigliosa e architettura moderna.
Escursioni nella Norvegia dei fiordi: I fiordi norvegesi offrono un territorio perfetto per le escursioni. La camminata verso il Pulpito è tra le più famose in Norvegia, ma ce ne sono molte altre che vale la pena scoprire. Le alpi Sunnmøre e l'Hardangervidda sono delle consolidate zone per escursioni. Oppure perché non provare un'escursione sul ghiacciaio?
La Ferrovia di Flåm: Una delle più importanti e spettacolari attrazioni turistiche in Norvegia, questa ripida linea ferroviaria attraversa cascate spettacolari, vette innevate e fattorie aggrappate alle pareti delle montagne lungo il suo tragitto da Myrdal all'Aurlandsfjord.
Cascate: Ci sono numerose cascate nella Norvegia dei fiordi. Tra le più famose ci sono la Vøringsfossen (182 metri) e la Steinsdalsfossen (dietro la quale è possibile camminare), Mardalsfossen (una cascata su vari livelli con una caduta totale di 655 metri), le Sette Sorelle e la Bridegroom nel Geirangerfjord, Vettisfossen (la più alta cascata scandinava non regolata), e Månafossen.
In bici sulla Strada dei Minatori: La Strada dei Minatori (Rallarvegen), è l'antica strada di servizio che corre in parte a lato della Ferrovia di Bergen e in parte alla Ferrovia di Flåm Railway tra Haugastøl e Flåm. È il più popolare percorso ciclistico della Norvegia, e si estende per 80 kilometri tra stupendi paesaggi dalle montagne fino ai fiordi.
Per ulteriori idee su cosa fare nella Norvegia dei fiordi, consultate Attività nei fiordi.

____________ Posti da visitare
  • Bergen
  • Stavanger
  • Ålesund
  • Hardangerfjord
  • Sognefjord
  • Geirangerfjord
____________ Una selezione di festival ed eventi
Festival Internazionale di Bergen, il più importante festival scandinavo delle arti performative, nato nel 1953 (fine maggio-giugno).
Ekstremsportveko Voss, competizione internazionale di sport estremi (Voss, giugno-luglio)
Festival Internazionale di Jazz di Molde, il più importante e antico festival jazz d'Europa (Molde, luglio)
Festival Gladmat, il più importante festival gastronomico scandinavo (Stavanger, luglio)
Nuart Festival, festival di street art (Stavanger, settembre)
  
___________Consigli per dormire
I campeggi e gli agriturismo sono le migliori alternative per coloro alla ricerca del contatto diretto con la natura. Per entrambi c'è un'ampia offerta. Per lusso e atmosfera tradizionale norvegese, fermatevi in uno dei tanti hotel in legno, come il Kviknes Hotel vicino al Sognefjord, lo storico Union Øye, oppure in piccole strutture come l'Utne (Hardangerfjord) o il Walaker (Sognefjord). Altre proprietà storiche come l'hotel Brosundet di Ålesund (un deposito riconvertito) oppure l'Åmot Operagård (un hotel boutique che offre stupende serate d'opera in un ambiente bucolico) renderanno il vostro soggiorno memorabile. Molti di questi hotel sono membri del De Historiske, un consorzio di strutture uniche in Norvegia. Se preferite una sistemazione più moderna, provate il Seilet (la Vela) che domina sul fiordo a Molde, o lo Juvet Landscape Hotel a Valldal vicino Geiranger, premiato nel 2011 col Norwegian Tourism Award: una serie di elementi in legno e vetro che usano il paesaggio circostante come sfondo.
 ______________Come arrivarci
Gli aeroporti principali nella Norvegia dei fiordi sono quelli di Stavanger, Bergen e Ålesund. I treni viaggiano da Bergen e Stavanger, ma fermano a Åndalsnes, a circa 120 kilometri a est di Ålesund. Gli autobus collegano tutte le città. Hurtigruten tocca le coste della Norvegia dei fiordi a nord di Bergen tutti i giorni dell'anno ed è un ottimo modo di vedere la regione dal mare. Le navi offrono numerose escursioni a terra lungo il tragitto.

____________Siti internet utili

___________Lo sapevate?

Il 2011 è stato un anno record per la Ferrovia di Flåm, con più di 600.000 passeggeri in viaggio tra Flåm e Myrdal.
I passeggeri in crociera nel Geirangerfjord sono stati 229,220 nel 2011 (contro i 210.105 del 2010, e i 136.364 del 2007). Inglesi e tedeschi sono stati i più numerosi (rispettivamente 75.456 e 54.751).
Ogni anno dal 1991, gli abitanti di Bergen hanno portato il loro contributo per la costruzione della città di pan di zenzero Pepperkakebyen, che viene esposta per diverse settimane prima di natale a Torgallmenningen: una festa per gli occhi e per la gola.
Più di 130.000 persone si sono incamminate per i 3,8 kilometri del sentiero che porta al Pulpito nel 2011, rendendo questa attrazione naturale una delle più visitate in Norvegia. Si stima che nel 2012 questo numero crescerà fino a 150.000. Nel 2011 il Pulpito è stato incluso nella lista delle più spettacolari viste e attrazioni naturali del mondo dalla Lonely Planet e dalla rivista di viaggi CNN GO.
Nel 2009, il National Geographic Traveler Magazine ha eletto i fiordi della Norvegia occidentale l'attrazione meglio conservata tra i Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO.
La Lingua del Troll (Trolltunga) vicino Odda ad Hardanger è una formazione rocciosa che sporge dalla parete della montagna con un angolo orizzontale, a 1.100 metri sul livello del mare, e offre una vista spettacolare sul lago Ringedalsvatnet.

Nessun commento:

Posta un commento

Thanks for your collaboration!